AirPlay non funziona

AirPlay non funziona? 11 modi per risolvere

AirPlay è una delle funzionalità più interessanti dell’ecosistema Apple. Ti consente di inviare senza problemi lo schermo di un dispositivo a un altro. Nelle giuste condizioni non c’è quasi nessun ritardo e la qualità è ottima. 


È una funzionalità così affidabile che può essere un vero shock quando smette improvvisamente di funzionare. Se ti sei imbattuto in un blocco stradale AirPlay, questi suggerimenti generali per la risoluzione dei problemi dovrebbero riportarti in attività se AirPlay non funziona.

1. AirPlay è abilitato?

Sebbene non sia possibile disabilitare AirPlay nelle ultime versioni di iOS e iPadOS, è possibile disabilitarlo su una Apple TV. Questo serve per prevenire l’abuso di AirPlay in determinate situazioni, come una presentazione pubblica.

Puoi anche configurare AirPlay su una Apple TV in modo tale che solo gli utenti autorizzati possano vedere il dispositivo AirPlay per cominciare. Consulta la documentazione di Apple su come gestire le impostazioni di AirPlay per assicurarti che la tua Apple TV sia pronta per AirPlay.


2. Riavvia tutto

Ci sono generalmente tre dispositivi coinvolti in una transazione AirPlay: il mittente, il router e il destinatario. Inizia riavviando tutti e tre questi dispositivi e riprova. È il passaggio più veloce per la risoluzione dei problemi e risolve la stragrande maggioranza dei problemi.

3. Aggiorna tutto

Se il riavvio di tutto non funziona, controlla entrambi i tuoi dispositivi Apple per gli aggiornamenti in sospeso. Potrebbe essere che uno sia stato aggiornato, ma non l’altro. Interruzione temporanea della compatibilità AirPlay tra i due.

4. Entrambi i dispositivi sono sulla stessa rete WiFi?

Questo è un problema molto comune in cui il dispositivo AirPlay a cui stai tentando di inviare non viene visualizzato nell’elenco dei dispositivi disponibili. Se non sono entrambi sulla stessa rete WiFi, non si vedranno e scoprirai che AirPlay non funziona.


Una forma complicata di questo è dove hai un router dual-band. Ciò significa che vedrai due SSID WiFi per lo stesso router. Mentre di solito il router consente a tutti i dispositivi su qualsiasi rete di parlare tra loro, potrebbe essere utile avere entrambi i dispositivi AirPlay sulla stessa banda.

5. Prova una rete diversa

Sebbene non tutti abbiano questa opzione, se hai accesso a più di una rete WiFi, prova a connettere i tuoi due dispositivi a una rete alternativa. Se questo risolve il problema, sai che il problema riguarda la rete. Se non risolve il problema, il problema deve riguardare la configurazione del dispositivo. Ciò può farti risparmiare molto tempo durante la risoluzione dei problemi.

6. Forza del segnale e interferenza

Supponiamo che tu stia cercando di trasmettere lo schermo del tuo iPhone a una Apple TV. Entrambi sono nella stessa stanza, ma il modem di rete è lontano. È un percorso lungo e tortuoso per il viaggio dei dati. Se il router è troppo lontano o c’è un dispositivo elettrico che genera interferenze, ciò può causare il malfunzionamento o lo scarso rendimento di AirPlay. Dai un’occhiata al nostro articolo sulla potenza del segnale WiFi per soluzioni pratiche.


Potresti anche prendere in considerazione la possibilità di collegare la tua Apple TV al router direttamente tramite Ethernet per ottenere un’esperienza AirPlay molto migliore.

7. Riduzione del traffico di rete

AirPlay è un’applicazione a larghezza di banda elevata che si basa su buone prestazioni di rete. Quindi, se troppe altre applicazioni e dispositivi sulla rete stanno assorbendo la larghezza di banda che può impedire a AirPlay di funzionare o almeno di funzionare bene.

I router meno recenti o quelli con una gestione della qualità del servizio scadente possono essere un problema. Prova a mettere in pausa o disabilitare alcuni dei maiali della rete e riprova.


8. Nessun audio? Controlla i tuoi volumi

A volte è la cosa più ovvia che crea un misterioso malfunzionamento. Se ricevi un’immagine ma non l’audio, verifica che l’audio di ogni dispositivo che utilizzi non sia disattivato. Dovresti anche controllare se non ti sei dimenticato accidentalmente di disconnetterti da un dispositivo auricolare Bluetooth. Già che ci sei, controlla se l’app (come YouTube) non ha anche il proprio cursore audio interno. 

Sui dispositivi iOS con interruttori fisici di disattivazione dell’audio come gli iPad più vecchi e tutti gli iPhone, assicurati di non aver attivato accidentalmente l’interruttore o di non averlo dimenticato di nuovo. Sui nuovi iPad questo è ora un interruttore software nel centro di controllo. Scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo per accedervi.

9. Il tuo dispositivo supporta anche AirPlay?

AirPlay è una caratteristica così comune in questi giorni che è facile dimenticare che non tutti i dispositivi Apple lo supportano. I Mac e i MacBook in particolare tendono a rimanere in giro molto più a lungo dei dispositivi iOS prima di essere aggiornati. Un Mac con macOS Mojave 10.14.5 o successivo dovrebbe essere compatibile con AirPlay.


10. Controlla le impostazioni del firewall di macOS

Raramente, Airplay su Mac non funziona perché il firewall è stato configurato in modo errato. Ciò significa che il traffico di rete che fa funzionare AirPlay non può passare. Fortunatamente è abbastanza facile controllare se il firewall del tuo Mac ha le impostazioni giuste.

  1. Seleziona il pulsante Apple e poi Preferenze di Sistema.
  2. Ora seleziona Sicurezza e Privacy.
  3. Seleziona la scheda Firewall.
  4. Seleziona Opzioni firewall.
  5. Quindi, deseleziona Blocca tutte le connessioni in entrata, se selezionato.
  6. Quindi selezionare Consenti automaticamente al software firmato di ricevere le connessioni in entrata.

Con queste opzioni selezionate, qualsiasi traffico AirPlay dovrebbe passare attraverso il firewall del tuo Mac.

11. Controlla le porte del tuo router

Anche se il firewall del tuo Mac potrebbe essere configurato per AirPlay, il tuo router potrebbe essere tutta un’altra cosa. AirPlay utilizza porte di rete standard del settore, ma è possibile che il tuo router in particolare possa essere impostato per bloccare le porte necessarie al servizio. Ciò può causare il mancato funzionamento di AirPlay.

Quindi consulta il manuale del tuo router per vedere come puoi controllare quali porte sono aperte.

Usa già un cavo HDMI

AirPlay è fantastico, ma a volte non c’è tempo per scherzare con le impostazioni e l’hardware per farlo funzionare. Lo scopo di AirPlay è essere veloce e conveniente. Se le persone aspettano la tua presentazione o i bambini stanno aspettando l’inizio del film, puoi davvero dedicare 30 minuti alla ricerca del problema?

Quando i chip non funzionano, il modo più veloce per visualizzare l’immagine sullo schermo è utilizzare un cavo HDMI. Se utilizzi un iPhone o un iPad non Pro, dovrai procurarti un adattatore da Lightning a HDMI. Un MacBook o un iPad Pro necessita solo di un dongle USB-C o Thunderbolt per portare a termine il lavoro. Questo è affidabile al 100%, a patto che tu abbia la lungimiranza di tenere uno di questi adattatori in giro per quando la fantastica soluzione wireless fallisce.

Se devi essere a una discreta distanza dal display, potresti essere sorpreso di poter acquistare cavi HDMI lunghi fino a 20 metri di lunghezza. Basta non inciampare!

Leave a Reply