configurazione IP non valida su rete Wifi

9 metodi per risolvere “configurazione IP non valida su rete Wifi”

Continui a ricevere un messaggio di errore “configurazione IP non valida su rete Wif” durante la diagnosi di una connessione Internet inattiva in Windows 10? Ciò accade quando il tuo PC non riesce a proteggere un indirizzo IP (protocollo Internet) funzionante tramite WiFi. Potresti anche imbatterti in un errore simile relativo all’IP con Ethernet.


Il Wi-Fi non dispone di una Configurazione IP valida

Se il riavvio del computer non ha risolto il problema (provalo se non l’hai già fatto), i suggerimenti per la risoluzione dei problemi che seguono dovrebbero aiutarti a risolvere il problema.

1. Riavvia il router

Nella maggior parte dei casi, l’errore “WiFi non dispone di una configurazione IP valida” viene visualizzato a causa di errori casuali sul lato del router. La soluzione: riavvia il modem. 

Inizia spegnendo il modem. Quindi, attendere almeno 10 secondi prima di riaccenderlo. Una volta che il computer ha ristabilito la connessione al Wi-Fi, controlla se puoi accedere a Internet senza problemi.


2. Reimposta l’adattatore di rete wireless

Disattivare e quindi riattivare l’adattatore di rete wireless del PC è un’altra potente soluzione per i problemi relativi alla connettività in Windows 10. 

  1. Premere Windows + R per aprire la casella Esegui.
  2. Digitare ncpa.cpl e selezionare OK.
  3. Una volta visualizzato sullo schermo il Centro connessioni di rete e condivisione, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore di rete wireless e selezionare Disabilita.
  4. Attendi fino a 10 secondi.
  5. Fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore Wi-Fi e selezionare Abilita.

3. Reimposta lo stack TCP / IP

Se il rinnovo del contratto di locazione IP non ha aiutato, è necessario ripristinare lo stack TCP / IP del PC. Ciò richiede di eseguire nuovamente un paio di comandi, ma questa volta tramite una console di Windows PowerShell con privilegi elevati.

1. Premi Windows + X e seleziona Windows PowerShell (amministratore).


2. Eseguire i comandi sottostanti uno dopo l’altro mentre si preme Invio :

  • netsh winsock reset catalog
  • netsh int ip reset

3. Uscire dalla console del prompt dei comandi e riavviare il computer. Se all’origine dell’errore era presente uno stack TCP / IP danneggiato, dovresti essere in grado di connetterti senza problemi.

4. Reinstallare l’adattatore di rete wireless

Se continui a ricevere il messaggio di errore “Wi-Fi non dispone di una configurazione IP valida”, devi disinstallare e reinstallare la scheda di rete wireless sul tuo computer. Ciò dovrebbe escludere un driver danneggiato dall’equazione.


  1. Premi Windows + X e seleziona Gestione dispositivi.
  2. Espandere Schede di rete.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete wireless e selezionare Disabilita dispositivo.
  4. Seleziona .
  5. Fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete wireless e selezionare Disinstalla dispositivo.
  6. Riavviare il computer e dovrebbe reinstallare automaticamente l’adattatore di rete wireless.

Nota: se il computer non riesce a rilevare e installare l’adattatore di rete wireless dopo il riavvio, aprire nuovamente Gestione dispositivi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del PC in alto e selezionare Rileva modifiche hardware.

5. Aggiorna l’adattatore di rete wireless

Se la disabilitazione e la reinstallazione dell’adattatore di rete wireless non ha aiutato, è necessario aggiornare il suo driver. Windows 10 installa un driver generico per impostazione predefinita, ma è una buona idea prendere una copia aggiornata dal sito Web del produttore del dispositivo. È necessario, ovviamente, utilizzare un dispositivo con una connessione Internet attiva per questo. 

Dopo aver scaricato e trasferito il file di installazione del driver, eseguilo e segui tutte le istruzioni sullo schermo per aggiornare l’adattatore di rete wireless.


6. Ottieni automaticamente l’indirizzo IP

Hai configurato l’adattatore di rete wireless del tuo PC con un indirizzo IP personalizzato e impostazioni DNS? In tal caso, dovresti tornare a ottenerli automaticamente.

  1. Premere Windows + R per aprire la casella Esegui. Quindi, digita ncpa.cpl e seleziona OK.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore Wi-Fi e selezionare Proprietà.
  3. Nella scheda Rete, fare doppio clic su Proprietà protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4).
  4. Selezionare i pulsanti di opzione accanto a Ottieni automaticamente un indirizzo IP e Ottieni automaticamente indirizzo server DNS.
  5. Ripetere i passaggi 3 e 4 per le proprietà del protocollo Internet versione 6 (TCP / IPv6).

7. Modificare l’SSID e la password del router

Un altro modo per correggere l’errore “configurazione IP non vali da su rete Wifi” è modificare l’SSID e la password del router. Per farlo, devi visitare le impostazioni del router.

Nota: è necessario l’IP, il nome utente e la password del gateway del router per accedere alle sue impostazioni. In genere puoi trovare i dettagli su un’etichetta da qualche parte sul router stesso.


  1. Immettere l’IP del gateway in una nuova scheda del browser, in Chrome, Firefox o Edge, e premere Invio.
  2. Accedi al router utilizzando il nome utente e la password.
  3. Setacciare le impostazioni del router e modificare l’SSID e la password. Quindi, salva le modifiche.

Dopo averlo fatto, è necessario aggiornare la connessione del PC al router con il nuovo SSID e la nuova password. Non dimenticare di aggiornare la rete anche su altri dispositivi che si connettono ad essa.

8. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi della scheda di rete

Ora che hai già eseguito un numero considerevole di soluzioni, è il momento di diagnosticare ancora una volta la tua connessione Wi-Fi utilizzando lo strumento di risoluzione dei problemi di rete di Windows 10.

  1. Premi Windows + X e seleziona Connessioni di rete.
  2. Selezionare Risoluzione dei problemi di rete.
  3. Seleziona Wi-Fi. Quindi, seleziona Avanti e segui le istruzioni sullo schermo per risolvere eventuali problemi.

Se ti imbatti nuovamente nel messaggio “Wi-Fi non ha una configurazione IP valida”, passa alla soluzione successiva.

9. Ripristina le impostazioni di rete del tuo PC

È ora di ripristinare le impostazioni di rete del PC. Ciò dovrebbe ripristinare tutte le impostazioni relative alla rete ai valori predefiniti e probabilmente correggere per sempre le configurazioni errate o danneggiate.

  1. Premi Windows + X e seleziona Connessioni di rete.
  2. Selezionare Ripristino della rete.
  3. Selezionare Reimposta ora.

Dopo aver ripristinato le impostazioni di rete, riconnettiti al Wi-Fi e probabilmente non ti imbatterai più nell’errore “configurazione IP non valida su rete Wifi”.

Leave a Reply