7 soluzioni per risolvere l’utilizzo elevato della CPU causato dagli interrupt di sistema

By | Febbraio 24, 2021
utilizzo elevato della CPU causato dagli interrupt di sistema

Non importa quanto siano potenti le CPU, ci sarà sempre qualcosa che consuma tutte le risorse. Forse il problema più frustrante da risolvere è quando il sistema interrompe l’utilizzo elevato della CPU in Windows 10. Suggerimento: è quasi sempre causato da hardware o driver di dispositivo.


Di seguito sono riportati i passaggi per la risoluzione di questo problema. Andremo più in dettaglio di seguito. Sono elencati dal più semplice al più complicato:

  1. Riavvia il computer
  2. Aggiorna driver, controlla gli aggiornamenti di Windows
  3. Disabilita l’avvio rapido
  4. Disabilita Magic Packet
  5. Disabilita i dispositivi hardware uno per uno
  6. Verificare la presenza di guasti hardware
  7. Aggiorna il BIOS

Dopo ciascuno di questi passaggi, utilizzare Task Manager per verificare se Processo Interrupt Sistema usa ancora troppa CPU.

Che cos’è un interrupt di sistema?

Che tu ci creda o no, i computer possono fare solo una cosa alla volta. Lo fanno molto velocemente, quindi sembra che siano multitasking.

L’hardware del tuo computer deve chiedere di svolgere le proprie attività. A volte devono interrompere altri compiti. È come se i bambini interrompessero i genitori. Anche le esigenze dei bambini sono essenziali, ma attirare l’attenzione di un adulto può andare bene o essere di disturbo. Lo stesso vale per gli interrupt di sistema hardware.

Quanta CPU dovrebbero usare gli interrupt di sistema?

Forse lo stai guardando e pensi che il 5% sia troppo alto. Può variare da computer a computer, ma se è superiore al 10%, c’è un problema. È ora di fare qualcosa.

Riavvia il computer

Hai provato a spegnerlo e poi a riaccenderlo? Sì, di nuovo quella vecchia castagna. Perché? Perché spesso funziona.

Ci sono un miliardo di cose che servono all’avvio di Windows ea volte le cose non vanno bene. Prova di nuovo e potrebbe andare bene. È la cosa più semplice, facile e veloce da fare e funziona il più delle volte.

Aggiorna i driver 

Poiché il problema Processo Interrupt Sistema usa troppa CPU è quasi sempre correlato all’hardware, provare ad aggiornare i driver. È un approccio semplice e facile che spesso funziona. Inoltre, è bene mantenere sempre aggiornati i driver .

  1. Seleziona il pulsante Start .
  2. Inizia a digitare dispositivo e seleziona Gestione dispositivi .
  3. Espandi ogni elemento fino ad arrivare a dispositivi specifici. Fare clic con il tasto destro e selezionare Aggiorna driver.
  4. Seleziona Cerca automaticamente il software del driver aggiornato . Puoi scegliere di cercare il software del driver nel mio computer se hai già scaricato il driver e sai dove si trova.
  5. Se trova un driver, installalo. Puoi anche provare a selezionare Cerca driver aggiornati su Windows Update.
  6. In Windows Update, seleziona Verifica la disponibilità di aggiornamenti anche se viene visualizzato il messaggio Sei aggiornato . Potrebbe sorprenderti.

Disabilita l’avvio rapido

Il compito di Fast Startup è quello di mettere il tuo computer in uno stato di sonno profondo che sembri spento. Quindi, quando lo riavvii, è più come svegliarlo. Questo stato di sospensione profonda a volte può causare l’elevato utilizzo della CPU dovuto all’Interrupt di sistema.

Le ragioni alla base di ciò sono complesse e vanno oltre questo articolo. Per fare ciò, avrai bisogno dei privilegi di amministratore sul computer.

  1. Seleziona il pulsante Start e inizia a digitare control .
  2. Seleziona Pannello di controllo .
  3. Nel pannello di controllo, cerca il potere .
  4. Seleziona Cambia cosa fanno i pulsanti di accensione .
  5. Seleziona Modifica impostazioni attualmente non disponibili . Se vedi lo scudo blu e giallo, significa che devi disporre dei diritti di amministratore su questo computer.
  6. Deseleziona la casella Attiva avvio rapido .
  7. Seleziona Salva modifiche .

Disabilita Magic Packet

Non può essere davvero una cosa, vero? Sì, Magic Packet è reale. Consente al computer di risvegliarsi dalla modalità standby o sospensione quando riceve il Magic Packet dalla rete locale. Potresti aver sentito questo chiamato Wake On LAN (WOL).

  1. Seleziona il pulsante Start e inizia a digitare Gestione dispositivi per trovare l’utilità.
  2. Seleziona Gestione dispositivi .
  3. Accedi a Schede di rete e fai clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore Ethernet. Seleziona Proprietà .
  4. Seleziona la scheda Avanzate nella finestra Proprietà .
  5. Nel riquadro Proprietà , scorri verso il basso fino a Magic Packet e selezionalo con un solo clic.
  6. Nella casella Valore: selezionare, modificarla in Disabilitato e selezionare il pulsante OK per confermare la modifica. Potrebbero essere necessari alcuni secondi.

Disabilita i dispositivi hardware che stanno causando un utilizzo elevato della CPU uno per uno

Alcuni componenti hardware non possono essere scollegati. Ecco come disabilitarli, uno per uno. Quando trovi quello che causa le “interruzioni di sistema” sta causando un utilizzo elevato della CPU, questo è l’hardware da riparare.

  1. Seleziona il pulsante Start e inizia a digitare Gestione dispositivi per trovare l’utilità.
  2. Seleziona Gestione dispositivi .
  3. Navigare nella struttura ad albero per trovare l’hardware non critico per il computer. Se non sei sicuro di cosa sia fondamentale o meno, passa al metodo successivo. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’hardware non critico e selezionare Disabilita dispositivo .
  4. Ti avvertirà. Se sei sicuro che sia sicuro disabilitare il dispositivo, seleziona  .
  5. Controlla che il sistema interrompa l’utilizzo della CPU in Task Manager per vedere se è andato giù. In caso contrario, trova un altro componente hardware in Gestione dispositivi e disabilitalo. Fallo uno per uno fino a quando non risolvi il problema o finisci l’hardware da disabilitare.

Rimuovere l’hardware esterno uno per uno

È probabile che tu abbia già disabilitato l’hardware esterno nel metodo precedente. Ma forse ti sei perso qualcosa.

  1. Avere Task Manager aperto e concentrarsi sugli interrupt di sistema
  2. Scollega un dispositivo alla volta dal computer e attendi qualche istante. Verifica se il sistema interrompe l’utilizzo della CPU diminuisce. In caso contrario, passa al dispositivo successivo.
  3. Se trovi il dispositivo in questo modo, aggiorna i suoi driver e riprova. Inoltre, controlla la pagina di supporto del produttore dell’hardware.

Verificare la presenza di guasti hardware

È possibile che un componente hardware possa essere vicino al guasto e causi in modo intermittente il problema della CPU con interruzioni di sistema elevate.

Particolarmente utili sono HWiNFO e CrystalDiskInfo . Entrambi sono disponibili come app portatili da eseguire da una chiavetta USB, quindi non richiedono un’installazione completa.

Aggiorna il BIOS

Questa è l’ultima cosa che dovresti fare. Il BIOS può andare male e rendere il tuo computer inutilizzabile, probabilmente richiedendo una nuova scheda madre o la sostituzione del computer. Quindi, prima controlla se è necessario un aggiornamento del BIOS.

System Interrupts CPU è ancora troppo alto

Hai due scelte. Portare il computer a un tecnico informatico certificato e competente o aggiornare il computer. Non sentirti male, hai fatto del tuo meglio. Ricorda, la durata massima media di un computer è di 5 anni. Ogni anno sono come 14 anni per la salute del tuo computer. Sii gentile con esso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *