Dispositivo USB non riconosciuto, cosa fare?

By | Febbraio 11, 2023
dispositivo usb non riconosciuto

Se stai riscontrando problemi con il tuo dispositivo USB e il tuo computer non lo riconosce, non temere, sei nel posto giusto. In questo articolo, esploreremo le possibili soluzioni per risolvere il problema del dispositivo USB non riconosciuto su Windows o Mac. La prima cosa da fare è verificare se il dispositivo USB funziona correttamente su un altro computer. Se si, allora il problema potrebbe essere nel tuo computer e ci sono diverse cose che puoi fare per risolvere il problema. Iniziamo con la soluzione più semplice: prova a cambiare porta USB. A volte, la porta USB che stai utilizzando potrebbe non funzionare correttamente, quindi prova a inserire il dispositivo in un’altra porta USB.


Se questo non funziona, prova a riavviare il computer e vedere se il dispositivo viene riconosciuto dopo il riavvio. Se anche questo non funziona, prova a disinstallare e reinstallare il driver del dispositivo USB. Per farlo, vai su Gestione dispositivi e cerca il dispositivo USB. Fai clic con il tasto destro del mouse sul dispositivo e seleziona Disinstalla. Dopo aver disinstallato il driver, scollega il dispositivo USB e riavvia il computer. Successivamente, collega nuovamente il dispositivo USB e attendi che il driver venga reinstallato automaticamente. In alternativa, puoi cercare il driver del dispositivo USB sul sito del produttore e installarlo manualmente. Queste sono solo alcune delle possibili soluzioni per risolvere il problema del dispositivo USB non riconosciuto su Windows o Mac. Speriamo che queste soluzioni ti aiutino a risolvere il tuo problema.

Come testare il dispositivo USB su Windows o Mac?

Hai dispositivi USB non riconosciuti dal tuo computer? Non disperare, ci sono molte soluzioni che puoi provare per risolvere il problema. Una delle prime cose da fare è testare il dispositivo USB su Windows o Mac, per capire se il problema è dovuto al dispositivo stesso o ad un errore del sistema operativo. In questo paragrafo, ti illustreremo le migliori procedure e strumenti da utilizzare per effettuare il test del tuo dispositivo USB.

Innanzitutto, per testare il dispositivo USB, avrai bisogno di uno strumento di diagnostica. Esistono molti software di diagnostica gratuiti disponibili online, come ad esempio “CrystalDiskInfo” o “HD Tune“. Scarica uno di questi strumenti e segui le istruzioni per eseguire il test del tuo dispositivo USB. In alternativa, puoi utilizzare lo strumento integrato nel tuo sistema operativo: su Windows, ad esempio, puoi utilizzare “Gestione dispositivi” per verificare se il tuo dispositivo USB viene riconosciuto correttamente dal sistema operativo.

Una volta che hai eseguito il test, puoi interpretare i risultati e capire se il dispositivo è danneggiato o meno. In caso di problemi, ti consigliamo di provare le soluzioni che abbiamo illustrato nel punto 1 dell’articolo. Ricorda sempre di effettuare regolarmente il backup dei tuoi dati, per evitare perdite irreparabili in caso di guasti al tuo dispositivo USB.

Come recuperare i dati da un dispositivo USB non riconosciuto?

Hai mai avuto la sgradevole esperienza di collegare un dispositivo USB al tuo computer e scoprire che non viene riconosciuto? Purtroppo, questo è un problema comune che può capitare a chiunque, indipendentemente dal sistema operativo utilizzato. Quando c’è un dispositivo USB sconosciuto, l’accesso ai dati al suo interno diventa impossibile. Ma non tutto è perduto! Esistono dei software di recupero dati che possono aiutarti a recuperare i tuoi preziosi file.

Se sei alla ricerca di una soluzione per recuperare i dati dal tuo dispositivo non riconosciuto, non disperare! In questo articolo ti forniremo tutte le informazioni e le soluzioni necessarie per recuperare i tuoi dati, indipendentemente dalla marca del tuo dispositivo USB e dal sistema operativo utilizzato. Prima di iniziare, ricorda di non utilizzare il dispositivo USB per salvare nuovi dati, in quanto potresti sovrascrivere quelli già presenti e compromettere ulteriormente il recupero dei dati.

Come riparare una periferica USB non riconosciuta su Mac e Windows?

Il driver del dispositivo USB è un software che permette al sistema operativo di comunicare con il dispositivo stesso. Quando il driver del dispositivo USB è danneggiato o non funziona correttamente, il computer non riconosce il dispositivo e non è possibile utilizzarlo. Per riparare il driver del dispositivo USB su Windows o Mac, è possibile utilizzare una delle seguenti soluzioni.

 Verificare lo stato del driver del dispositivo USB

Su Windows, è possibile farlo dal “Gestione periferiche” nel Pannello di controllo, mentre su Mac è necessario aprire “Utilità disco” e verificare se il dispositivo è elencato. Se il driver del dispositivo USB è danneggiato, è possibile utilizzare la funzione di riparazione automatica di Windows o reinstallare il driver dal sito del produttore del dispositivo.


E’ possibile utilizzare soluzioni di terze parti

Come i software di riparazione dei driver, che scansionano il sistema alla ricerca di driver danneggiati o mancanti e li riparano o sostituiscono. Anche in questo caso, è importante utilizzare software affidabili e di qualità per evitare ulteriori problemi al sistema. Ecco un elenco di alcuni software per scaricare driver USB su Windows e Mac con una breve descrizione:

  1. Driver Booster – un software gratuito che analizza il computer alla ricerca di driver obsoleti e li aggiorna automaticamente. È disponibile sia per Windows che per Mac.
  2. Snappy Driver Installer – un programma gratuito per Windows che permette di installare o aggiornare driver mancanti o obsoleti, senza bisogno di una connessione internet attiva.
  3. Driver Talent – un software gratuito per Windows che permette di aggiornare, riparare e installare driver mancanti per vari dispositivi, come schede video, schede audio, stampanti, ecc.
  4. Device Doctor – un software gratuito per Windows che consente di individuare e installare i driver mancanti o obsoleti per i dispositivi collegati al computer.
  5. MacUpdate Desktop – un software a pagamento per Mac che permette di individuare e aggiornare automaticamente i driver per i dispositivi collegati al computer.
  6. DriverMax – un software gratuito per Windows che permette di scaricare e installare automaticamente i driver mancanti o obsoleti per i dispositivi collegati al computer.
  7. Apple Software Update – un software gratuito per Mac che permette di aggiornare automaticamente il sistema operativo e i driver per i dispositivi Apple.
  8. SlimDrivers – un programma gratuito per Windows che consente di individuare e installare i driver mancanti o obsoleti per i dispositivi collegati al computer.

Si noti che, sebbene questi software siano utili per individuare e scaricare i driver USB mancanti o obsoleti, è sempre meglio scaricare i driver dal sito ufficiale del produttore del dispositivo, poiché sono disponibili in versioni più recenti e sono meno suscettibili di contenere malware. Per evitare problemi con il driver del dispositivo USB, è importante mantenere il sistema operativo e i driver sempre aggiornati e installare solo software e driver da fonti affidabili. In questo modo si riduce il rischio di danneggiare i driver e di incorrere in problemi di riconoscimento del dispositivo USB.

Cosa fare quando Windows non riconosce USB?

Non c’è niente di più frustrante che collegare un dispositivo USB al tuo computer Windows solo per scoprire che non viene riconosciuto. Ma non preoccuparti, ci sono alcune soluzioni che puoi provare per risolvere quando Windows non riconosce USB.


  1. Prova a scollegare il dispositivo USB e a collegarlo di nuovo.
  2. Prova a utilizzare una porta USB diversa sul tuo computer.
  3. Potrebbe anche essere utile riavviare il tuo computer.
  4. Se nessuna di queste soluzioni funziona, potrebbe essere necessario aggiornare i driver USB sul tuo computer. Per fare ciò, apri il Gestione dispositivi, cerca il dispositivo USB non riconosciuto e fai clic su Aggiorna driver.
  5. In alternativa, puoi anche provare a disinstallare e reinstallare i driver del dispositivo USB.

Se hai ancora problemi, potrebbe essere necessario contattare il supporto tecnico del produttore del tuo computer o del dispositivo USB per assistenza aggiuntiva. Con queste soluzioni, dovresti essere in grado di far riconoscere il tuo dispositivo USB dal tuo computer Windows.

Cosa fare se ci sono dispositivi USB non riconosciuti su Mac?

Se sei un utente Mac e hai riscontrato problemi di riconoscimento del tuo dispositivo USB, non preoccuparti, ci sono alcune cose che puoi fare per risolvere il problema.

  1. Verifica che il problema non sia dovuto al cavo USB o al dispositivo stesso. Prova a collegare il dispositivo a un altro computer o a un’altra porta USB. Se funziona, il problema potrebbe essere legato alla porta USB del tuo Mac. In questo caso, puoi provare a resettare il controller USB e la scheda madre del tuo computer.
  2. Un’altra cosa che puoi fare è controllare se ci sono aggiornamenti del sistema operativo disponibili per il tuo Mac. Spesso gli aggiornamenti possono risolvere i problemi di compatibilità e migliorare le prestazioni del sistema.
  3. Oppure, puoi provare a disinstallare e reinstallare i driver del dispositivo USB. Questo potrebbe risolvere eventuali problemi di conflitto o di installazione errata dei driver.
  4. Se il dispositivo USB non viene ancora riconosciuto, puoi provare a utilizzare uno strumento di riparazione del sistema operativo di Mac, come Disk Utility. Questo strumento può aiutarti a riparare i problemi di sistema e a migliorare la stabilità del tuo Mac.

Se tutto questo non funziona, puoi cercare aiuto online o presso il supporto tecnico del tuo produttore di dispositivi USB.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *