5 soluzioni per quando Windows 10 non si avvia da USB

Windows 10 non si avvia da USB

5 soluzioni per quando Windows 10 non si avvia da USB

L’avvio di Windows 10 da un’unità USB avviabile è una buona opzione, soprattutto quando il tuo laptop non supporta le unità CD o DVD. È anche utile se il sistema operativo Windows si arresta in modo anomalo e devi reinstallare Windows 10 sul tuo PC. Tuttavia, molti utenti si sono lamentati del fatto che Windows 10 non si avvia da USB.


Continua a leggere per saperne di più su come avviare da USB Windows 10 e dai un’occhiata ai metodi che puoi utilizzare se non riesci ad avviare da USB Windows 10.

Come risolvere Windows 10 non si avvia da USB

In questa guida, abbiamo spiegato come avviare Windows 10 da USB in cinque metodi facili da seguire per tua comodità.

Metodo 1: cambia il file system USB in FAT32

Uno dei motivi per cui il tuo PC non si avvia da USB è il conflitto tra i formati di file. Se il tuo PC utilizza un sistema UEFI e l’USB utilizza un file system NTFS, è molto probabile che il PC non si installa da USB. Per evitare tale conflitto, sarà necessario modificare il file system dell’USB da NFTS a FAT32. Segui i passaggi seguenti per farlo:

1. Collega l’USB a un computer Windows dopo che è stato acceso.

2. Quindi, avvia Esplora file.

3. Quindi, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità USB e selezionare Format.


4. Ora, seleziona FAT32 dall’elenco.

5. Seleziona la casella accanto a Formattazione rapida.

5. Infine, fare clic su Avvia per avviare il processo di formattazione dell’USB.

Dopo che l’USB è stato formattato in FAT32, è necessario passare al metodo successivo per creare un supporto di installazione sull’USB formattato.

Metodo 2: assicurarsi che l’USB sia avviabile

Windows 10 non si avvia da USB se hai creato l’unità flash USB in modo errato. Invece, è necessario utilizzare gli strumenti corretti per creare il supporto di installazione sull’USB per installare Windows 10.

Nota: l’USB che utilizzi dovrebbe essere vuoto con almeno 8 GB di spazio libero.


Se non hai ancora creato un supporto di installazione, procedi nel seguente modo:

1. Scarica lo strumento di creazione multimediale dal sito Web ufficiale di Microsoft facendo clic sullo strumento Scarica ora.

2. Una volta scaricato il file, fare clic sul file scaricato.

3. Quindi, fare clic su Esegui per eseguire lo strumento di creazione multimediale. Ricordati di accettare i termini della licenza.

4. Quindi, scegli Crea supporto di installazione per un altro PC. Quindi, fare clic su Avanti.

5. Ora scegli la versione di Windows 10 che desideri scaricare.


6. Scegli un’unità flash USB come supporto che desideri scaricare e fai clic su Avanti.

7. Sarà necessario selezionare manualmente l’unità USB che si desidera utilizzare nella schermata “Seleziona un’unità flash USB”.

8.  Lo strumento di creazione multimediale inizierà a scaricare Windows 10 e in base alla velocità di Internet; lo strumento potrebbe richiedere fino a un’ora per completare il download.

Una volta terminato, l’unità flash USB avviabile sarà pronta.

Metodo 3: verifica se l’avvio da USB è supportato

La maggior parte dei computer moderni offre la funzionalità che supporta l’avvio da un’unità USB. Per verificare se il tuo computer supporta l’avvio da USB, devi controllare le impostazioni del BIOS del computer

1. Accendi il computer.

2. Durante l’avvio del PC, tenere premuto il tasto BIOS finché il PC non accede al menu BIOS.

Nota: i tasti standard per accedere al BIOS sono F2 ed Elimina, ma possono variare a seconda del produttore del marchio e del modello del dispositivo. Assicurati di controllare il manuale fornito con il tuo PC o di visitare il sito Web del produttore. Ecco un elenco di alcune marche di PC e le relative chiavi del BIOS:

  • Asus – F2
  • Dell – F2 o F12
  • HP – F10
  • Desktop Lenovo – F1
  • Laptop Lenovo – F2 / Fn + F2
  • Samsung – F2

3. Vai su Opzioni di avvio e premi Invio.

4. Quindi, vai su Priorità di avvio e premi Invio.

5. Controllare se l’opzione di avvio dall’USB è elencata qui.

In caso contrario, il computer non supporta l’avvio da un’unità USB. Avrai bisogno di un CD/DVD per installare Windows 10 sul tuo computer.

Metodo 4: modificare l’ordine di avvio nelle impostazioni di avvio

Un’alternativa per risolvere l’impossibilità di avviare Windows 10 da USB è modificare l’ordine di avvio sull’unità USB nelle impostazioni del BIOS.

1. Accendere il computer e quindi accedere al BIOS come spiegato nel Metodo 3.

2. Vai su Opzioni di avvio o un titolo simile e poi premi Invio.

3. Ora, vai a Ordine di avvio.

4. Selezionare l’unità USB come Primo dispositivo di avvio.

5. Salva le modifiche e riavvia il computer per eseguire l’avvio da USB.

Metodo 5: abilita l’avvio legacy e disabilita l’avvio protetto

Se disponi di un computer che utilizza EFI/UEFI, dovrai abilitare Legacy Boot e riprovare ad avviare da USB. Seguire i passaggi seguenti per abilitare Legacy Boot e disabilitare Secure Boot:

1. Accendi il tuo PC. Quindi, segui i passaggi del Metodo 3 per accedere al BIOS.

2. A seconda del modello del tuo PC, il BIOS elencherà diversi titoli di opzioni per le impostazioni Legacy Boot.

Nota: alcuni nomi familiari che indicano le impostazioni di avvio legacy sono Supporto legacy, Controllo dispositivo di avvio, Legacy CSM, Modalità di avvio, Opzione di avvio, Filtro opzione di avvio e CSM.

3. Una volta trovata l’opzione delle impostazioni di avvio legacy, abilitala.

4. Ora, cerca un’opzione intitolata Avvio protetto in Opzioni di avvio.

5. Disabilitarlo utilizzando i tasti ( più) + o (meno) –.

6. Infine, premere F10 per salvare le impostazioni.

Ricorda, anche che questo menù può variare a seconda del modello e del produttore del tuo laptop/desktop.

Speriamo che questa guida sia stata utile e che tu sia stato in grado di risolvere Windows 10 non si avvia da USB. Inoltre, se hai domande o suggerimenti su questo articolo, non esitare a scriverli nella sezione commenti.

Questo articolo ha un commento

  1. Fabio

    Ciao , devo installare win10 su un nuovo pc con motherboard asus tuf gaming z590 plus e altro hardware recente, ho seguito quanto hai scritto e preparato la chiavetta usb con l’immagine di win10 creata da mediacreationtools . una volta inserita all’avvio del pc mi caricara la pagina dove devo selezionare il paese . la lingua e il tipo layout di tastiera insomma la tipica schermata d’installazione di win ma a quel punto sia la tastiera logitech g510 usb e il mouse razer lachesis usb smettono di funzionare e non riesco più ad andare avanti. Puoi aiutarmi per favore??
    ti ringrazio Fabio

Lascia un commento