5 modi per pulire i componenti elettronici in sicurezza

By | Dicembre 11, 2020
5 modi per pulire i componenti elettronici in sicurezza

Molti dei metodi tipici di pulizia di altre superfici potrebbero non essere applicabili alla pulizia dei componenti elettronici. Devi prestare particolare attenzione quando pulisci computer, console di gioco o televisori, poiché sono realizzati con materiali sensibili. Per fortuna, ci sono molti prodotti sul mercato per pulire in sicurezza l’elettronica. Esistono anche diversi metodi per pulire l’elettronica utilizzando comuni detergenti domestici. 


Perché preoccuparsi di pulire console di giochi, televisori e altri dispositivi? Una pulizia regolare garantisce che i tuoi dispositivi continuino a funzionare correttamente e ne prolunghi la durata.

1. Utilizzare panni per la pulizia

Il tipo di panno che usi per pulire i tuoi dispositivi elettronici è importante. La maggior parte dei panni è troppo dura sulle superfici elettroniche. Gli asciugamani di carta possono anche graffiare o abradere i componenti elettronici, quindi opta per tessuti più morbidi. I panni in microfibra funzionano bene per i tuoi dispositivi.

Ci sono anche molti panni che puoi acquistare appositamente per la pulizia elettronica. Puoi anche provare a usare spugne piccole e morbide per assorbire lo sporco. 

2. Utilizzare alcol denaturato

La maggior parte dei liquidi detergenti sono troppo aggressivi da usare sull’elettronica e potrebbero potenzialmente rovinarli. Il modo più sicuro è inumidire un panno con una miscela di acqua e alcol isopropilico e utilizzare questa miscela per pulire le superfici.

Puoi anche usare l’acqua per la maggior parte delle pulizie se sei preoccupato per l’uso di alcol denaturato. Tuttavia, quando si puliscono componenti elettronici con questi liquidi, assicurarsi di non spruzzarli direttamente sui dispositivi. Inumidire prima la spugna o il panno per pulire le superfici.


3. Utilizzare salviettine per elettronica

Puoi anche acquistare salviettine umidificate appositamente realizzate da utilizzare sui tuoi dispositivi elettronici. Questi sono utili se desideri un modo semplice e veloce per eseguire la pulizia di base dei tuoi dispositivi. Quando si utilizzano queste salviette, assicurarsi di seguire le istruzioni. 

L’uso di normali salviette non è raccomandato poiché i prodotti chimici presenti nelle salviettine detergenti saranno troppo aggressivi per i tuoi dispositivi elettronici e potrebbero erodere parte del materiale. Cerca i panni contrassegnati come “salviettine elettroniche” per trovare prodotti sicuri da usare sui tuoi dispositivi.

4. Utilizzare aria compressa

Se ci sono fessure difficili da pulire sull’elettronica, come tra i tasti della tastiera o piccoli angoli, l’aria compressa è un ottimo metodo per rimuovere lo sporco. È anche sicuro per i tuoi dispositivi elettronici poiché non verranno utilizzate sostanze che potrebbero potenzialmente danneggiare i tuoi dispositivi.

Anche l’aria compressa è piuttosto versatile. Le aree che potresti non essere stato in grado di pulire manualmente possono essere pulite utilizzando aria compressa. 

5. Utilizzare un aspirapolvere

Quando la polvere si raccoglie all’interno dei tuoi dispositivi elettronici, può farli smettere di funzionare o ridurre drasticamente le prestazioni. Ecco perché è particolarmente importante rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici, come computer o console di gioco. 

Il modo migliore per farlo è usare un aspirapolvere. Questo toglierà tutta la polvere da qualsiasi superficie o sfiato. Usa l’attacco del tubo per raggiungere le fessure dei tuoi dispositivi elettronici. 


Tieni a mente la sicurezza

È importante ricordare che i dispositivi elettronici non possono essere puliti come qualsiasi altra superficie, altrimenti potrebbero causare danni ai dispositivi stessi e anche a te. Tieni a mente questi suggerimenti per garantire la sicurezza completa durante la pulizia dei dispositivi.

Spegnere e scollegare

Prima di iniziare a pulire i dispositivi elettronici, scollegarli. Sii estremamente cauto quando usi acqua o altri liquidi vicino ai dispositivi elettronici. 

Anche se non pensi che qualcosa possa ferirti o fulminarti, corri anche il rischio di cortocircuitare un dispositivo se si bagna.

Utilizzare prodotti per la pulizia specializzati

Sebbene questi metodi funzionino bene, vale la pena esaminare i prodotti per la pulizia realizzati appositamente per l’elettronica. Questi ti aiuteranno a pulire a fondo ed eliminare il rischio di danni. 

Trova un esperto

Se il dispositivo è molto sporco o complesso da pulire, potresti trovare un esperto nella tua zona per pulire a fondo il tuo articolo.

Se non riesci a trovare uno specialista nella tua zona, puoi chiedere ai tuoi amici e familiari di vedere se qualcuno che conosci può aiutarti. 


Pulisci regolarmente i tuoi componenti elettronici

Più spesso pulisci i tuoi dispositivi elettronici, meno è probabile che si accumuli un pericoloso accumulo di polvere o sporcizia. Ciò rende più facile e sicuro pulirli ogni volta e anche i tuoi dispositivi elettronici avranno una durata molto più lunga. Stabilisci una routine mensile di pulizia dei dispositivi per renderla un’abitudine. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.