4 modi per convertire screenshot in PDF e JPG su Mac

By | Settembre 29, 2021
convertire screenshot in PDF e JPG su Mac

I notebook e i desktop Mac salvano gli screenshot come file di immagine PNG. Questa guida tratterà diversi modi per convertire screenshot in PDF e JPG su Mac. Imparerai anche come modificare i formati di file predefiniti per il salvataggio degli screenshot sul tuo Mac. Prima di procedere, la sezione successiva è un rapido aggiornamento che evidenzia i diversi modi per acquisire schermate su dispositivi macOS.


Come acquisire schermate su Mac

I Mac hanno più scorciatoie da tastiera per catturare diversi tipi di screenshot. La Touch Bar (per MacBook Pro) ha anche uno strumento “Screenshot” dedicato per lo stesso scopo.

Metodo 1: utilizzo delle scorciatoie da tastiera

Premendo Maiusc + Comando + 3 contemporaneamente verrà catturato uno screenshot dell’intero schermo.

Per acquisire una parte dello schermo, premi Maiusc + Comando + 4 e usa lo strumento mirino per selezionare l’area che desideri acquisire. Per spostare l’area selezionata, premi la barra spaziatrice (senza alzare il dito dal trackpad) e trascina la selezione nell’area preferita.

Se il tuo MacBook ha una Touch Bar, premi Maiusc + Comando + 6 per catturare la schermata della Touch Bar.

Metodo 2: dalla striscia di controllo della Touch Bar

Puoi anche fare uno screenshot dello schermo del tuo MacBook usando la Touch Bar. Espandi la Control Strip e tocca l’icona Screenshot. Nella sezione Parte selezionata acquisita, seleziona l’area che desideri acquisire e seleziona Acquisisci nel menu dello screenshot.

Per acquisire l’intero schermo del Mac utilizzando la Touch Bar, seleziona l’icona Acquisisci intero schermo all’estrema sinistra e seleziona Acquisisci.

C’è anche un’opzione per catturare una finestra dell’app. Seleziona l’icona Cattura finestra selezionata, passa con il mouse sull’icona della fotocamera sull’app di cui desideri acquisire lo screenshot e seleziona un punto qualsiasi della finestra dell’app.

Modifica di schermate su Mac

Qualunque sia il metodo che adotti, il tuo Mac visualizzerà una miniatura dello screenshot nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Toccando la miniatura si aprirà una finestra di anteprima in cui è possibile ridimensionare e ritagliare lo screenshot, aggiungere testi e forme, inserire firme o condividere lo screenshot tramite AirDrop, Messaggi, Posta, ecc. Questo editor integrato ti consente anche di convertire gli screenshot in altri formati di file.

Convertire screenshot in PDF e JPG su Mac

Partiamo dal presupposto che tu sappia già che esistono diversi formati di immagine. macOS, per impostazione predefinita, salva gli screenshot in formato Portable Network Graphic (PNG). Le immagini salvate in questo formato hanno una qualità superiore e dimensioni del file maggiori rispetto ad altri formati comuni come JPG, BMP, ecc.

La conversione di screenshot in formato JPEG può aiutarti a risparmiare spazio di archiviazione del tuo Mac. Potrebbe anche essere necessario convertire gli screenshot in Portable Document Format (PDF) per soddisfare i requisiti di caricamento dei file di determinate piattaforme o siti Web.

Fortunatamente, l’editor macOS integrato ti consente di convertire gli screenshot dal formato PNG predefinito in JPEG (o JPG), TIFF, HEIC, PDF, ecc.

1. Convertire screenshot in PDF su Mac

Cattura l’area dello schermo utilizzando le scorciatoie da tastiera o la Touch Bar e segui i passaggi seguenti per convertire lo screenshot in un file PDF.

  1. Fai doppio clic o tocca due volte lo screenshot per aprirlo con Anteprima: immagine integrata di macOS e editor PDF.
  2. In alternativa, fai Ctrl-clic sullo screenshot, seleziona Apri con e seleziona Anteprima.
  3. Selezionare File nella barra dei menu e selezionare Esporta in PDF.
  4. Rinominare il file nella finestra di dialogo “Salva con nome”, toccare l’opzione a discesa “Dove” per selezionare dove si desidera salvare il file e selezionare Salva.

2. Convertire screenshot in JPG su Mac

Il rimaneggiamento degli screenshot in JPG su Mac segue lo stesso processo. Solo che lo strumento di conversione JPG di macOS è un po’ più avanzato: puoi scegliere la qualità dell’immagine del file JPG risultante.

  1. Fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sullo screenshot, seleziona Apri con nel menu di scelta rapida e seleziona Anteprima.
  2. Seleziona File nella barra dei menu e seleziona Esporta.
  3. Assegna allo screenshot un nuovo nome/titolo nella finestra di dialogo “Esporta come” e seleziona la posizione preferita in cui desideri salvare il file nella finestra di dialogo “Dove”. Sposta il cursore Qualità all’estrema destra per convertire lo screenshot nella qualità JPEG “Migliore”.

3. Convertire screenshot in PDF o JPG utilizzando i convertitori di online

Esistono diversi strumenti di conversione file online che possono convertire gli screenshot del tuo Mac in immagini JPG e documenti PDF. Online-Convert e ZamZam sono buoni esempi di strumenti online affidabili che ti consentono di convertire tra diversi tipi di file.

Visita queste piattaforme sul tuo browser web, carica lo screenshot, seleziona l’immagine o il formato del documento in cui desideri convertire lo screenshot e scarica il file risultante sul tuo Mac.

Come cercare messaggi su iPhone e Mac

4. Modificare il formato file predefinito per gli screenshot su Mac

Come accennato in precedenza, macOS salva gli screenshot nei formati di file PNG per impostazione predefinita. La conversione frequente di screenshot (PNG) in altri formati di file può essere stressante. La configurazione permanente del tuo Mac per salvare gli screenshot nel formato di file utilizzato di frequente ti farà risparmiare un sacco di tempo, energia e spazio di archiviazione.

Ti consigliamo in particolare di cambiare il formato predefinito per gli screenshot in JPG se lo spazio di archiviazione del tuo Mac sta per esaurirsi. Questo perché i file PNG spesso consumano più spazio di archiviazione rispetto ai documenti JPG e PDF. 

L’immagine qui sotto evidenzia le dimensioni dei file di tre schermate (in diversi formati) che abbiamo scattato contemporaneamente sul nostro MacBook di prova.

Lo screenshot PNG ha consumato la maggior parte dello spazio di archiviazione (3,1 MB) seguito dagli screenshot PDF (2,7 MB) e JPG (680 KB).

  1. Vai su Finder > Applicazioni > Utilità e fai doppio clic su Terminale.
  2. Digita o incolla le impostazioni predefinite scrivi com.apple.screencapture digita JPG nella console Terminale e premi Invio. Questo comando indica al tuo Mac di salvare i file degli screenshot in formato JPG.
  3. Per salvare gli screenshot come file PDF, incolla i valori predefiniti scrivi com.apple.screencapture type PDF nella console Terminale e premi Invio.

Andando avanti, il tuo Mac salverà gli screenshot in formato file PDF. macOS ti consente anche di salvare le acquisizioni dello schermo in altri formati multimediali come TIFF e GIF. Tutto quello che devi fare è incollare i default scrivi com.apple.screencapture type TIFF o default scrivi com.apple.screencapture type GIF nella finestra Terminale e premi Invio.

Questi comandi cambieranno il formato file predefinito per gli screenshot del tuo Mac rispettivamente in TIFF o GIF. Per modificare il formato file dello screenshot predefinito in PNG, incolla i valori predefiniti scrivi com.apple.screencapture digita PNG nella finestra Terminale e premi Invio.

Per confermare se il formato dello screenshot del tuo Mac è cambiato, fai uno screenshot e controlla i dettagli del file.

Fare clic con il pulsante destro del mouse o fare clic tenendo premuto il tasto Ctrl su uno screenshot, selezionare Ottieni informazioni nel menu di scelta rapida e selezionare la riga “Tipo” nella sezione Generale.

Se il formato dello screenshot rimane invariato, esegui nuovamente il comando appropriato, acquisisci un altro screenshot e controlla nuovamente il formato dell’immagine. Se ancora non riesci a modificare il formato del file dello screenshot, riavvia il Mac e riprova.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *