3 modi per decomprimere file Windows 11

By | Giugno 21, 2022
decomprimere file

I file zip o compressi sono i modi migliori per rimpicciolire i file e raggrupparli. Questo aiuta gli utenti a risparmiare spazio di archiviazione sui loro dischi rigidi. Tuttavia, alcuni non conoscono l’arte sottile di decomprimere file zip. Questo articolo aiuterà i lettori a scompattare file zip in Windows 11 utilizzando gli strumenti integrati gratuiti forniti da Microsoft.

3 modi per decomprimere file in Windows 11

Leggi anche: Come trovare Product Key Windows 11

Decomprimere file Windows 11 utilizzando Esplora file

Esplora file di Windows consente agli utenti di comprimere e decomprimere file e cartelle nel formato ZIP. Ecco come decomprimere un file zip utilizzando Esplora file. Premi Windows + E sulla tastiera per aprire la finestra Esplora file. Individua il file zip e fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare il menu di scelta rapida. Ora scegli l’opzione Estrai tutto. Vedrai visualizzata una nuova finestra che ti chiede di scegliere la cartella di destinazione in cui verranno salvati i file all’interno del file compresso. Puoi selezionare la cartella di tua scelta e quindi premere il pulsante Estrai.

Tutti i file nel file zip verranno visualizzati in una cartella normale. Se desideri estrarre uno o due file solo dal file zip, puoi fare doppio clic sul file zip e si aprirà in Esplora file. Puoi copiare/incollare qualsiasi file di cui hai bisogno. Anche creare file zip è molto semplice; selezionare uno o più file e fare clic con il tasto destro su di essi per visualizzare il menu contestuale. Scegli Comprimi in file zip e il file compresso verrà creato accanto ai file nella stessa cartella. Puoi rinominare il file a tuo piacimento.

Come decomprimere un file Windows 11 utilizzando PowerShell

L’utilità PowerShell in Windows 11 può aiutare a estrarre il contenuto di un file compresso o decomprimere file zip. Ecco i passaggi. Premi Windows + S per aprire la casella di ricerca. Digita PowerShell e individua l’app e clicca su Esegui come amministratore per eseguire PowerShell in modalità con privilegi elevati. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file zip e selezionare Copia come percorso dal menu di scelta rapida. Il percorso di navigazione del file zip verrà ora copiato negli appunti. Esegui il comando seguente su PowerShell.

Expand-Archive -Path “path of ZIP file” -DestinationPath “C:\New Folder.”

E’ necessario sostituire il “percorso del file ZIP” con l’indirizzo del file zip copiato nel passaggio 4. Una volta eseguito il comando con il tasto Invio, vai all’unità C e troverai una nuova cartella con il contenuto del file zip estratto e pronto per l’uso.

Leggi anche: Come fare backup Windows 11

Come scompattare un file Windows 11 utilizzando il prompt dei comandi

Il prompt dei comandi ha una funzione Tar per estrarre i file zip sul tuo PC Windows 11. Ecco come fare. Premere Windows + E per aprire la finestra Esplora file. Vai alla cartella in cui è archiviato il tuo file zip. Seleziona la barra degli indirizzi e rimuovi il suo contenuto. Digita cmd seguito dal tasto Invio. Il prompt dei comandi si aprirà ora. Copia e incolla il seguente comando.

tar -xf filename.zip

Sostituire il “nome file” con il nome file effettivo del file zip. Il prompt dei comandi decomprimerà il contenuto del file zip nella stessa cartella.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.