Vai al contenuto
Home » Guide tecnologiche » I migliori servizi cloud gratis

I migliori servizi cloud gratis

    servizi Cloud

    Negli ultimi anni, i servizi cloud hanno cambiato radicalmente le nostre abitudini di archiviazione online. In poche parole, i servizi cloud sono piattaforme online che forniscono uno spazio di archiviazione online a pagamento o gratuito. Questo spazio è accessibile solo tramite le credenziali di accesso personali dell’utente e può essere utilizzato come una sorta di chiavetta USB online o hard disk virtuale.

    I servizi cloud offrono numerosi vantaggi, tra cui la possibilità di accedere ai propri file da qualsiasi dispositivo connesso a Internet, semplicemente accedendo alle proprie credenziali personali. Inoltre, questi servizi consentono di condividere facilmente i propri file tramite le funzioni di condivisione integrati in ogni piattaforma cloud. Inoltre, poiché i nostri dati sono archiviati in remoto, ciò fornisce una copia di backup in caso di guasti del computer o problemi hardware.

    In questo articolo, esploreremo le migliori opzioni di servizi cloud gratuiti disponibili sul mercato per archiviare i nostri file in modo sicuro e libero. Questi servizi consentono di archiviare i propri dati in modo affidabile, proteggendoli da potenziali perdite e danni, offrendo anche spazio di archiviazione gratuito e accessibile in qualsiasi momento.

    In sintesi, i servizi cloud rappresentano un modo efficace e sicuro per archiviare i nostri file online, fornendo la possibilità di accedere ai propri dati da qualsiasi dispositivo connesso a Internet. La condivisione dei dati e il backup automatico sono solo alcuni dei numerosi vantaggi offerti da questi servizi, che rappresentano una soluzione di archiviazione ideale per chiunque desideri salvare i propri dati online in modo affidabile.

    I migliori servizi Cloud gratis

    Immagina di avere a disposizione un posto in cui puoi archiviare tutti i tuoi file e documenti importanti, senza dover preoccuparti di occupare lo spazio del tuo dispositivo. Questo posto è chiamato “spazio cloud” o “storage online”. Esistono molti servizi cloud gratis disponibili, che ti permettono di archiviare una quantità limitata di dati senza dover pagare. Tuttavia, molti di questi servizi offrono anche piani a pagamento che ti consentono di estendere lo spazio di archiviazione a tua disposizione.

    Puoi utilizzare uno o più servizi cloud gratis contemporaneamente per avere più spazi di archiviazione a tua disposizione. Ciò significa che non sei limitato a utilizzare solo il miglior servizio cloud, ma puoi sfruttare più servizi contemporaneamente per archiviare i tuoi dati in modo sicuro.

    L’utilizzo dei servizi cloud per lo storage online è molto conveniente perché ti consente di accedere ai tuoi dati ovunque tu sia, purché disponga di una connessione Internet. Inoltre, i servizi cloud offrono anche funzioni di backup automatico e sincronizzazione, che possono aiutarti a mantenere i tuoi file aggiornati su tutti i tuoi dispositivi.

    In generale, l’utilizzo dei servizi cloud per lo storage online è una scelta molto comoda e conveniente, soprattutto se non vuoi occupare spazio sul tuo dispositivo. Ci sono molti servizi cloud gratis disponibili, quindi non esitate a provare più di uno per trovare quello che meglio si adatta alle vostre esigenze di archiviazione dati.

    1. Mega.nz

    Mega.nz è un servizio di archiviazione cloud gratuito che offre la possibilità di usufruire di 50 GB di spazio di archiviazione online. All’iscrizione, ogni nuovo utente riceve un’offerta di base di 15 GB che possono essere aumentati facilmente partecipando al programma obiettivi.

    Il servizio è stato creato da Kim Dotcom dopo la chiusura di Megavideo e Megaupload. Mega.nz è orientato alla sicurezza informatica e utilizza la crittografia a 256 bit per proteggere i file caricati dagli utenti. La chiave crittografica è unica ed è associata all’account dell’utente. È possibile esportarla localmente per maggiore sicurezza.

    L’applicazione di Mega.nz ha fatto molti progressi dal suo lancio e offre una piattaforma affidabile su diverse piattaforme. Inoltre, l’accesso ai propri file è comodo e rapido, anche direttamente dal browser.

    In sintesi, Mega.nz è un servizio di archiviazione cloud che offre uno spazio cloud gratuito di 50 GB, con la possibilità di aumentare la propria capacità di archiviazione partecipando al programma obiettivi. La sicurezza informatica è la priorità di Mega.nz, che utilizza la crittografia a 256 bit per proteggere i file degli utenti. L’applicazione di Mega.nz è affidabile e l’accesso ai propri file è comodo e rapido.

    2. MediaFire

    Sei mai stato frustrato dalla mancanza di spazio di archiviazione sul tuo computer o sul tuo telefono? Ora esiste una soluzione che può aiutarti ad avere spazio extra: lo storage online, noto anche come archiviazione cloud. Un servizio che merita di essere menzionato è MediaFire.

    MediaFire è stato inizialmente creato come un servizio di file sharing, ma negli anni si è evoluto in un servizio di archiviazione cloud gratuito. Il servizio offre 10 GB di spazio di archiviazione gratuito per tutti i suoi clienti, che possono essere estesi gratuitamente fino a 50 GB. In altre parole, se hai bisogno di più spazio di archiviazione online, MediaFire può aiutarti.

    Oltre a questo, MediaFire è un servizio cloud pratico, completo ed efficiente. Non devi preoccuparti di perdere i tuoi file, poiché puoi accedervi da qualsiasi dispositivo con una connessione internet. Inoltre, i tuoi file sono al sicuro, poiché il servizio utilizza la crittografia per proteggere i tuoi dati.

    In sintesi, se hai bisogno di spazio di archiviazione online gratuito, MediaFire potrebbe essere la soluzione per te. Offre un servizio cloud completo, pratico ed efficiente che ti consente di accedere ai tuoi file ovunque ti trovi.

    3. Icedrive

    Icedrive è un servizio di archiviazione cloud meno famoso rispetto ad altri, ma estremamente utile. Dopo esserti registrato, potrai usufruire gratuitamente di 20 GB di spazio cloud. Purtroppo, la lingua del sito è interamente in inglese, ma l’utilizzo è facile e veloce: in pochi click potrai completare la registrazione, caricare i tuoi file e gestirli. Inoltre, sono disponibili comodi client per diverse piattaforme. In sostanza, Icedrive è un’opzione interessante per chi cerca un servizio di online storage gratuito e facile da utilizzare.

    4. Google Drive

    Il servizio di online storage offerto da Google, noto come Google Drive, è un modo conveniente per archiviare i tuoi file. Anche se il servizio offre solo 15 GB di spazio cloud gratuito, è possibile memorizzare qualsiasi tipo di file su di esso. Inoltre, Google Drive è estremamente versatile grazie alla sua compatibilità con Google Docs e i client ufficiali disponibili su ogni piattaforma.

    Ci sono diverse opzioni comode per condividere file e documenti con altre persone e per modificare i documenti in modo collaborativo. Google Drive ha anche un’ottima integrazione con Gmail. Con i client disponibili, è possibile effettuare il backup e la sincronizzazione dei file dal computer, in modo da tenere le informazioni locali sempre aggiornate con quelle online. Inoltre, il servizio è disponibile su tutti i dispositivi mobili.

    Se necessiti di ulteriore spazio online storage per i tuoi file, puoi sottoscrivere uno dei vari abbonamenti chiamati Google One. Questi abbonamenti aumentano lo spazio di archiviazione non solo su Google Drive, ma anche su Gmail e Google Foto. I prezzi variano dai 100 GB a 1,99€ al mese fino a 30 TB a 299,99€ al mese.

    Oltre a Google Drive, ci sono altri servizi gratuiti di archiviazione cloud offerti da Google, come Google Foto, che ti permette di effettuare il backup in cloud delle tue foto e dei tuoi video. Un tempo, il servizio era illimitato, ma ora non lo è più. Inoltre, c’è anche Play Music, che ti consente di caricare fino a 50.000 brani in cloud gratuitamente, e Play Books, che ti permette di caricare tutti i tuoi ebook gratuitamente. In generale, Google Drive è un servizio di online storage affidabile e versatile che può soddisfare le esigenze di molti utenti. Le migliori alternative a Google Foto: carica gratuitamente le tue foto sul cloud

    5. iCloud

    Il servizio cloud online di Apple, chiamato iCloud, è considerato il migliore sul mercato per coloro che possiedono un dispositivo della stessa marca. Questo servizio è perfettamente integrato con i sistemi operativi macOS e iOS, il che lo rende una scelta popolare tra i possessori di tali dispositivi. Con iCloud, è possibile effettuare il backup di una vasta gamma di contenuti, tra cui foto, documenti, rubrica, calendari, password, messaggi e chat di servizi di messaggistica come WhatsApp.

    Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi nell’utilizzo di questo servizio. La versione gratuita offre solo 5 GB di spazio di archiviazione, che possono essere riempiti molto rapidamente. Per avere a disposizione più spazio di archiviazione, è necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento.

    In generale, se sei un possessore di un dispositivo Apple e sei alla ricerca di un servizio di archiviazione web integrato, iCloud potrebbe essere la soluzione migliore per te. Tuttavia, se hai bisogno di più spazio di archiviazione gratuito o non possiedi un dispositivo Apple, potresti voler considerare altre opzioni di cloud online disponibili sul mercato. È importante fare una ricerca approfondita prima di scegliere un servizio di archiviazione web per trovare quello che meglio soddisfa le tue esigenze. Come funziona iCloud su tutti i dispositivi

    6. OneDrive

    Continuiamo parlare di un argomento molto interessante e utile che ti potrebbe aiutare a migliorare la tua organizzazione e la gestione dei tuoi file. Sto parlando dell’archiviazione web, anche conosciuta come cloud online. Questo servizio ti permette di salvare i tuoi dati su un server remoto, accessibile ovunque e in qualsiasi momento, senza dover preoccuparti di perdere i tuoi dati in caso di guasti hardware o perdita del tuo dispositivo.

    Uno dei migliori cloud disponibili sul mercato è OneDrive, il servizio di casa Microsoft. Ci sono molte ragioni per cui OneDrive è una scelta ottima. In primo luogo, il suo client è già integrato nei sistemi operativi Windows 8 e 10, il che lo rende molto facile da utilizzare. Inoltre, OneDrive è direttamente accessibile dalla suite Office, il che significa che se utilizzi applicazioni come Word, Excel o PowerPoint, avrai accesso diretto ai tuoi file salvati su OneDrive.

    In passato, OneDrive offriva gratuitamente 15 GB di spazio di archiviazione, ma attualmente offre solo 5 GB. Nonostante la riduzione dello spazio, OneDrive rimane comunque un servizio molto pratico e facile da utilizzare. Un’altra cosa che lo rende interessante è la sua comoda integrazione con Office 365 e Outlook. Questo significa che se sei un utente di Microsoft, puoi facilmente modificare i tuoi file online direttamente dal browser senza doverli scaricare.

    Inoltre, se hai una sottoscrizione alla versione online di Office, avrai accesso automaticamente a ben 1 TB di spazio di archiviazione su OneDrive, che può essere un ottimo modo per gestire i tuoi dati in modo efficiente e sicuro. È importante ricordare che l’accesso a questo spazio è disponibile finché l’abbonamento viene rinnovato.

    In sintesi, OneDrive è un servizio cloud molto utile e pratico che ti permette di archiviare i tuoi file in modo sicuro e accessibile ovunque e in qualsiasi momento. Se sei un utente di Microsoft, ti consiglio di dare un’occhiata a questo servizio e scoprire come può migliorare la tua produttività.

    7. Amazon Drive

    Se hai bisogno di archiviare i tuoi file online, potresti considerare Amazon Drive, il servizio di cloud del famoso sito di e-commerce. Sebbene sia un’ottima opzione, se sei alla ricerca del miglior cloud gratis, dovrai considerare che offre solo 5 GB di spazio libero. Tuttavia, è multipiattaforma e puoi accedervi tramite il tuo browser web, desktop, Android e iOS, rendendolo molto comodo da usare.

    Una delle sue principali funzioni è il backup e la condivisione di foto e video. Tuttavia, è importante notare che non supporta il caricamento di altri tipi di file, il che potrebbe limitare la tua scelta di utilizzo. Se sei un abbonato ad Amazon Prime, puoi usufruire di alcuni vantaggi aggiuntivi, come l’opzione di caricare un numero illimitato di foto e l’utilizzo di altri 5 GB di spazio per memorizzare altri tipi di file come video, documenti, archivi, eccetera.

    In sintesi, Amazon Drive è uno dei servizi cloud disponibili online, con alcune limitazioni in termini di spazio di archiviazione gratuito e tipi di file supportati. Tuttavia, è una buona opzione per coloro che sono alla ricerca di un servizio cloud affidabile e multipiattaforma per la memorizzazione di foto e video, con alcune funzioni aggiuntive disponibili per gli abbonati ad Amazon Prime.

    8. Dropbox

    Il servizio Cloud di Dropbox è stato probabilmente il primo a cui avete avuto accesso. Si è diffuso rapidamente grazie alla promessa di offrire GB di spazio aggiuntivo a chi invitava nuovi utenti. Dropbox rimane un’opzione molto facile da usare e offre comodi client per ogni piattaforma. Tuttavia, la versione gratuita offre solo 2 GB di spazio, il che lo rende meno competitivo rispetto ad altri servizi simili.

    Nonostante questo, Dropbox ha fatto passi da gigante e, grazie all’introduzione di Paper, è ora uno strumento molto apprezzato per il lavoro collaborativo a distanza. Paper consente di collaborare in modo efficace in progetti di gruppo che includono immagini, video e audio. Inoltre, Dropbox offre una facile integrazione con App e programmi di terze parti.

    In conclusione, speriamo che la nostra analisi sui migliori servizi di archiviazione online gratuiti vi abbia aiutato a trovare il miglior cloud gratis per le vostre esigenze di spazio cloud.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *