14 soluzioni per quando Google Maps funziona solo su WiFi su Android e iPhone

By | Febbraio 20, 2021
Google Maps funziona solo su WiFi su Android e iPhone

Google Maps richiede dati mobili o il WiFi per funzionare. Puoi anche scaricare le mappe offline, ma avrai comunque bisogno di Internet per utilizzare le diverse funzionalità e aggiornare i dati offline. E se il WiFi non è disponibile? Purtroppo, Google Maps non funziona con i dati per molti utenti Android e iPhone. Non è possibile utilizzare Google Maps con i dati mobili. Hai lo stesso problema?

Immagina di trovarti bloccato da qualche parte e Google Maps non si carica perché non funziona con i dati cellulare. Fortunatamente, il problema è facile da risolvere utilizzando uno dei seguenti metodi.

1. Riavvia il telefono

Inizia il processo di risoluzione dei problemi riavviando il tuo telefono Android o iPhone. Ciò dovrebbe risolvere problemi o bug temporanei, se presenti.

2. Controlla i dati mobili

Prima di iniziare a dubitare di Google Maps, dovresti controllare se altre app funzionano o meno con i dati cellulare. Per questo, disattiva il WiFi e abilita i dati mobili. Usa altre app che richiedono una connessione Internet, come un browser, un’app di chat o qualsiasi app di social media. Ciò dovrebbe aiutare a capire se il problema è correlato solo a Google Maps o a tutte le app.

Se i dati mobili non funzionano, rimuovere prima la scheda SIM dal telefono e inserirla di nuovo. In alternativa, abilitare il roaming dati. Se ciò non risolve il problema, contatta il tuo operatore di rete cellulare.

3. Abilita il Roaming dati

Devi abilitare il roaming dati per utilizzare una rete cellulare in una regione diversa dalla tua. Questo potrebbe anche essere il motivo per cui Google Maps non funziona con i dati mobili.

Per attivare il roaming dei dati su iPhone, vai su Impostazioni> Dati mobili> Opzioni dati mobili. Abilita l’interruttore accanto a Roaming dati.

Nota: su alcuni telefoni potresti trovare un’opzione Dati cellulare invece di Dati mobili.

Sui telefoni Android, vai su Impostazioni> Rete e Internet (o Connessioni). Tocca Rete mobile. Abilita il roaming dati nella schermata successiva.

4. Aggiorna l’app

Assicurati che l’app Google Maps sia aggiornata all’ultima versione sul tuo telefono Android o iPhone. Aggiornalo da Play Store o App Store.

5. Abilita la modalità aereo

L’attivazione della modalità aereo disabiliterà la maggior parte delle connessioni di rete sul telefono. Ciò spesso aiuta a risolvere i problemi relativi ai dati mobili. Apri Impostazioni rapide in Android e Centro di controllo su iPhone e tocca l’icona della modalità aereo (volo). Aspetta un minuto e poi disabilitalo.

6. Disabilita la modalità solo Wifi (Android)

Google Maps su Android viene fornito con un’impostazione solo Wi-Fi. Se è abilitato, avrai problemi durante l’utilizzo con i dati mobili. Quindi controlla e spegnilo.

Per questo, apri Google Maps sul tuo telefono Android. Tocca l’icona dell’immagine del profilo o l’icona a tre punti e seleziona Impostazioni. Disabilita l’interruttore accanto a Solo Wi-Fi.

7. Disabilitare la modalità risparmio dati

Sia i telefoni Android che gli iPhone sono dotati della modalità di risparmio dati. Se abilitato, potresti riscontrare problemi con le app che richiedono l’utilizzo di dati in background, come Google Maps.

Per disattivarlo su iPhone, vai su Impostazioni> Dati cellulare> Opzioni dati cellulare. Disattiva l’interruttore per la modalità Dati bassi. Scopri di più su ciò che viene influenzato dalla modalità Dati bassi su iPhone.

Su Android, vai su Impostazioni> Rete e Internet (o Connessioni). Tocca Utilizzo dati o Risparmio dati e disabilitalo.

Suggerimento: sui telefoni Samsung, cerca l’impostazione della modalità di salvataggio dei dati Ultra e disabilitala.

8. Consenti a Google Maps di utilizzare i dati cellulare (iPhone)

Su iPhone, puoi disabilitare le app dall’utilizzo dei dati mobili. Ciò potrebbe essere responsabile del mancato funzionamento di Google Maps con i dati mobili.

Per consentire a Google Maps di utilizzare i dati mobili, vai su Impostazioni> Dati cellulare o Dati mobili. Scorri verso il basso e troverai l’elenco delle app. Assicurati che l’interruttore accanto a Mappe sia verde.

9. Abilita aggiornamento app in background (iPhone)

Puoi mantenere abilitato l’aggiornamento dell’app in background sul tuo iPhone per assicurarti che Google Maps funzioni perfettamente. Per questo, vai su Impostazioni> Google Maps. Abilita l’interruttore accanto all’aggiornamento dell’app in background.

10. Abilita restrizioni sui dati in background (Android)

Simile a iPhone, Android è dotato di una funzione di utilizzo dei dati in background. Dovrai abilitarlo per Google Maps e Google Play Services.

Per abilitare, segui questi passaggi:

  • Vai su Impostazioni seguito da App o Gestione app.
  • Tocca Google Maps seguito da Dati mobili e Wi-Fi.
  • Abilitare l’interruttore accanto a Dati in background e Utilizzo dei dati illimitato.
  • Allo stesso modo, abilitali entrambi per Google Play Services.

11. Accedi di nuovo

Molti utenti di Google Maps hanno detto di non aver effettuato l’accesso utilizzando i propri account Google ed è per questo che Google Maps non funzionava per loro. Se hai cambiato la password dell’account Google di recente, il telefono potrebbe averti disconnesso dai servizi Google. Controlla di aver effettuato l’accesso a Google Maps. Per questo, apri Google Maps e tocca l’icona dell’account in alto. Vedrai l’opzione Accedi. Toccalo.

Suggerimento: se utilizzi più account Google sul telefono, passa a un altro account Google in Maps. Ciò aiuterà anche a confermare se hai effettuato l’accesso a Maps o meno.

12. Reinstallare l’app

La reinstallazione dell’app Google Maps risolve anche i problemi relativi all’app. Disinstallala come qualsiasi altra app dal tuo telefono Android o iPhone. Riavvia il telefono e installalo di nuovo. Si spera che Google Maps ora funzioni anche con i dati mobili.

13. Ripristina le impostazioni di rete

Poiché Google Maps funziona solo su WiFi e non su dati mobili, puoi provare a ripristinare le impostazioni di rete. Ciò eliminerà le reti Wi-Fi salvate, i dispositivi Bluetooth accoppiati, ecc. Tuttavia, ciò aiuterà anche a risolvere i problemi di rete.

Per ripristinare le impostazioni di rete su iPhone, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete.

Su Android, vai su Impostazioni> Sistema (Gestione generale)> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete o Ripristina Wi-Fi, cellulare e Bluetooth.

14. Ripristina tutte le impostazioni

Se il semplice ripristino delle impostazioni di rete non fa funzionare Google Maps sui dati mobili, è necessario ripristinare tutte le impostazioni.

Per ripristinare tutte le impostazioni su iPhone, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni. Questo non cancellerà i tuoi dati o file personali. Come resettare iPhone e iPad e sbloccare

Per ripristinare le impostazioni su Android, Impostazioni> Sistema (Gestione generale)> Ripristina> Ripristina preferenze app. Come ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono / tablet Android (ripristino hardware e software)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *