12 migliori app hacker Android

By | Luglio 28, 2022
app hacker android

Android è il sistema operativo più diffuso al mondo e la sua base di utenti è composta da molti appassionati di hacking etico. Questo ha ispirato diversi sviluppatori a creare utili app hacking etico per Android. Per aiutare i nostri lettori interessati a eseguire test di penetrazione e analisi forensi tramite i loro smartphone Android, abbiamo stilato un elenco delle migliori migliori app hacker Android che possono essere utilizzate sui loro dispositivi rooted e non rooted. Il nostro elenco include applicazioni popolari per l’hacking WiFi e telefonico come Hackode, zANTI, Shark for Root, ecc. Ho anche fornito i relativi link per il download per aiutarvi a iniziare in poco tempo. NotizieTecnologia.it pubblica questo elenco solo a scopo didattico. Non supportiamo l’uso di alcuna app hacker per svolgere attività non etiche e illegali. Inoltre, prima di eseguire test di penetrazione su qualsiasi dispositivo, si prega di chiedere il permesso al proprietario del dispositivo.


Leggi anche: 6 app traduttore Android e iOS

12 migliori app hacker Android

1. Kali Linux NetHunter. Kali Linux NetHunter è la prima piattaforma di penetration testing open-source per i dispositivi Nexus e OnePlus One con sistema operativo Android. Supporta l’iniezione di frame Wireless 802.11, la tastiera HID, la configurazione di punti di accesso maligni MANA in 1 clic, gli attacchi MITM BadUSB, ecc. Provenendo da uno dei nomi più affidabili nel campo dell’hacking etico, non esitate a provarlo ed esplorarlo. Il nucleo di Nethunter comprende tre edizioni: Contenitore Kali Linux con tutti gli strumenti Kali; App Store con tonnellate di applicazioni; client Android per connettersi all’App Store.

2. AndroRAT. AndroRAT è l’acronimo di Android e RAT (Remote Administrative Tools). Questa hack app Android gratuita è stata rilasciata molto tempo fa come applicazione client/server. Un team di 4 persone ha sviluppato AndroRat per un progetto universitario ed è bello vedere che sta diventando un’applicazione popolare basata su Java. AndroRat offre la flessibilità di eseguire il servizio subito dopo l’avvio e di controllare il sistema Android da remoto. Non è necessario interagire con il telefono: il servizio può essere attivato tramite un SMS o una telefonata.

3. Hackode. La seconda voce del nostro elenco delle migliori applicazioni hacker Android è Hackode. Si tratta di una raccolta di strumenti multipli per hacker etici, specialisti IT e penetration tester. Hackode presenta un totale di 3 moduli: Ricognizione, Scansione e Feed di sicurezza. Poiché questa app di hacking non richiede le vostre informazioni, Hackode è il modo perfetto per iniziare il vostro viaggio nell’hacking etico con la sicurezza di rimanere privati.

4. zANTI. Creata da Zimperium, questa suite di programmi hacker per Android è dotata di molteplici strumenti ampiamente utilizzati per i test di penetrazione. Questo kit di strumenti consente agli amministratori IT di simulare un ambiente di hacking avanzato per rilevare molteplici tecniche dannose. zANTI potrebbe essere definita un’applicazione di hacking che porta la potenza di Backtrack sul vostro dispositivo Android. Non appena si accede a zANTI, questo programma mappa l’intera rete e sniffa i siti web visitati insieme ai loro cookie, grazie all’avvelenamento della cache ARP sui dispositivi.

Leggi anche: 10 app Editing Video per Android e iOS

5. FaceNiff. FaceNiff consente di intercettare e sniffare il traffico di rete WiFi utilizzando uno smartphone rootato. È ampiamente utilizzata per spiare i siti web di Facebook, Twitter e altri social media utilizzando il dispositivo Android. Questa app hacker Android ruba i cookie dalla rete WiFi e consente all’aggressore di accedere senza autorizzazione all’account della vittima. Tuttavia, si consiglia di utilizzarlo solo per scopi etici e di procedere solo dopo aver ottenuto il permesso dal proprietario del dispositivo di destinazione. FaceNiff è sviluppato da Bartosz Ponurkiewicz, lo stesso sviluppatore che ha scritto Firesheep per l’hacking di Firefox su desktop. Si noti che per eseguire questa applicazione è necessario uno smartphone rootato. La versione gratuita è limitata a soli 3 profili; per averne di più, è possibile acquistare la versione pro.


6. AispyerConosciuta anche come la migliore app per spiare, Aispyer è molto popolare tra coloro che vogliono monitorare i messaggi e le chiamate dei propri figli o del proprio partner. Aispyer ha un’interfaccia estremamente facile da usare e l’hacker app per Android offre diverse funzioni come il monitoraggio delle chiamate in uscita e in entrata con data e ora, lo spionaggio degli account dei social media, il monitoraggio della cronologia web e la galleria multimediale. Aispyer, con i suoi strumenti di monitoraggio eccezionalmente interessanti, è una delle migliori applicazioni di hacking per Android che potete installare. Di seguito trovate il link APK per scaricare l’app di hacking.

7. Shark For RootShark for Root è uno strumento avanzato per esperti di sicurezza e hacker. Questo strumento funziona come un traffic snipper e funziona in modalità WiFi, 3G e FroYo tethered. È possibile utilizzare anche il comando tcpdump per questa applicazione di hacking gratuita per dispositivi Android rooted. Proprio come FaceNiff, anche questo strumento funziona solo su dispositivi rooted.

8. Droidsheep. Droidsheep è un’efficace applicazione hacking sviluppata da Corsin Camichel per gli analisti della sicurezza interessati a giocare con le reti WiFi. L’applicazione ha la capacità di dirottare i profili delle sessioni web su una rete e funziona con quasi tutti i servizi e siti web. È possibile scaricare il file APK, installarlo sul proprio telefono Android o scaricare il codice sorgente da GitHub. Quando si avvia l’hack per Android Droidsheep agisce come un router che monitora e intercetta tutto il traffico di rete WiFi e recupera i profili delle sessioni attive. Con questa applicazione, è possibile effettuare lo sniffing di Facebook, LinkedIn, Twitter e altri account di social media. DroidSheep Guard, un’altra versione dell’app, aiuta a rilevare l’ARP-Spoofing sulle reti, ovvero gli attacchi di FaceNiff, Droidsheep e altri software.

9. cSploit. cSploit è un altro nome popolare quando si parla dei migliori programmi hacker Aandroid. Questa applicazione offre tonnellate di funzioni, tra cui il monitoraggio delle reti locali, il rilevamento di vulnerabilità note tramite il demone Metasploit integrato, l’esecuzione di attacchi man-in-the-middle e altro ancora. cSploit è gratuito ed è una suite di analisi di rete e penetrazione open-source con il suo codice sorgente disponibile su Github. Grazie all’abbondanza di funzioni, è una delle migliori applicazioni di hacking per Android che possiate utilizzare. cSploit è facile da usare e può essere facilmente utilizzato anche se non si conoscono tutti i gerghi tecnici.

10. NmapUna delle più popolari applicazioni Android hacker di scansione della rete per desktop può essere utilizzata anche sul sistema operativo Android. Nmap funziona sia su telefoni non rooted che rooted. Se siete hacker Android alle prime armi, questa app di hacking è un must-have. Se volete i binari precompilati, potete prenderli da GitHub e seguire le semplici istruzioni di installazione.

Leggi anche: 12 migliori app per la gestione delle password

11. WiFi KillWi-Fi Kill è un ottimo strumento di hacking per i dispositivi Android rooted. Utilizzando questo strumento, è possibile disabilitare la connessione a Internet di un dispositivo se questo è connesso alla vostra rete. In realtà, blocca i pacchetti di dati che arrivano al dispositivo. Grazie alla sua semplice interfaccia, qualsiasi utente inesperto può utilizzare questa applicazione di hacking per Android.


12. Fing Network Scanner. Gli hacker e i professionisti della sicurezza utilizzano questa famosa applicazione scanner di rete per Android per scoprire quali dispositivi sono connessi a Internet, mappare i dispositivi, individuare i rischi per la sicurezza, trovare gli intrusi, risolvere i problemi di rete, ecc. Viene fornita con più di una dozzina di strumenti di rete gratuiti per facilitare il vostro lavoro.

13. Net Network Tools PRO. Questa applicazione rende il monitoraggio della rete WiFi un gioco da ragazzi. È possibile visualizzare facilmente informazioni complete sui dispositivi collegati, tra cui il nome del produttore e del modello, l’indirizzo MAC, l’indirizzo IP, ecc. Inoltre, consente di configurare la rete, controllare lo stato della connessione in tempo reale e persino eseguire un test della velocità di Internet.

14. Darktrace. Per le aziende che si affidano alla sicurezza AI di Darktrace Antigena, l’app Android hacker di Darktrace è un metodo comodo per monitorare le varie implementazioni in un unico luogo. Invia notifiche pop-up quando rileva una minaccia e consente di approvare da remoto i rimedi autonomi del sistema di sicurezza per affrontarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.