10 migliori software di backup gratuiti per Windows

10 migliori software di backup gratuiti per Windows

La maggior parte delle persone che hanno utilizzato i computer per un certo periodo di tempo sanno fin troppo bene che le rotture (di pa…), del disco rigido rappresentano una routine e, sfortunatamente, spesso succede senza alcun preavviso. Se, tuttavia, non hai ancora fatta tua la buona abitudine di eseguire il backup di tutti i documenti importanti, file multimediali e altri file dal tuo computer, questo è il momento giusto, iniziando con il cercare un buon software di backup gratuito, in modo che tu sia preparato quando il tuo disco rigido o SSD decide di passare a miglior vita. 

Il backup dei dati può essere il tuo salvavita nel caso rimani secco sotto a un attacco di un virus, i tuoi dati saranno comunque protetti e protetti. Tenendo presente tutto ciò, abbiamo preparato un elenco dei 10 migliori software di backup gratuiti per Windows.

Nota: ho provato questi software di backup gratuiti su Windows 10, ma quasi tutti dovrebbero funzionare su computer Windows meno recenti. Inoltre, tutti i seguenti software sono soluzioni di backup gratuite e le loro versioni gratuite dovrebbero essere abbastanza buone per la maggior parte delle persone, ma abbiamo anche parlato delle loro funzionalità premium.

Il miglior software di backup gratuito per Windows nel 2020

1. Macrium Reflect

Macrium Reflect è probabilmente uno dei migliori software di backup per Windows in questo momento. Ha un elenco infinito di funzionalità al punto che potresti sentirti sopraffatto. Sì, il software è un po’ complesso da utilizzare e progettato principalmente per i professionisti, ma gli utenti generici possono anche utilizzare questo strumento per creare un backup completo del proprio PC Windows. 

Con Macrium Reflect, puoi creare un’immagine di backup completa, clonare un disco, impostare il backup programmato e fare molto di più. Macrium Reflect ha versioni sia gratuite che a pagamento, ma lo strumento gratuito include tutte le funzionalità essenziali, incluso il backup differenziale, a differenza di molti programmi che non offrono backup pianificati nella versione gratuita.

Nel caso in cui non si sia consapevoli, esistono tre tipi di metodi di backup generalmente presenti nella maggior parte degli strumenti di backup: backup completo, differenziale e incrementale. Il backup completo significa che copierà semplicemente tutto sul tuo PC, incluso il sistema operativo. È un processo che richiede tempo e occupa enorme spazio su disco. È possibile utilizzare questo metodo di backup se si passa a un nuovo PC. 

Tuttavia, se si intende creare un sistema di backup programmato per il PC su un disco rigido esterno, procedere con il backup differenziale o incrementale. Sul backup differenziale, viene eseguito un backup dell’immagine completa e quindi memorizza tutte le modifiche dal primo backup dell’immagine completo. Questo processo richiede meno tempo per il backup dei dati ed è anche facile da ripristinare, tuttavia, dopo una o due settimane, è necessario creare un backup completo dell’immagine per ridurre le dimensioni del backup differenziale.

Arrivando al backup incrementale, crea prima anche un backup completo, ma memorizza solo le modifiche che si sono verificate dall’ultimo backup incrementale. Di conseguenza, il backup incrementale rimane molto piccolo e il processo di backup non richiede quasi tempo. Inoltre, non sarà necessario eseguire periodicamente un backup completo che consente di risparmiare ancora più tempo. 

Tuttavia, durante il ripristino, questo processo richiede troppo tempo poiché sarà necessario ripristinare i backup incrementali di ciascun ciclo. Quindi, per dirla tutta, Macrium Reflect ha tutte e tre le opzioni, ma con la versione gratuita otterrai funzionalità di backup completo e differenziale, il che è abbastanza buono. Per ulteriori informazioni sulla procedura di installazione, consulta il nostro articolo dettagliato su come creare un backup su Windows utilizzando Macrium Reflect.

2. EaseUS Todo Backup

EaseUS Todo Backup è una delle utility di backup più complete e facili da usare su Windows e, una volta che lo usi da un po’, non è difficile capire perché. Simile a Macrium Reflect, EaseUS Todo Backup è disponibile in tre diverse versioni (completa, differenziale e incrementale) e l’imaging in realtà include un’opzione per creare un disco di avvio basato su Linux che dovrebbe tornare davvero utile nel caso in cui dovesse accadere il peggio. 

Mentre il software consente agli utenti di pianificare ed eseguire backup personalizzati in qualsiasi momento, per impostazione predefinita, esegue un backup completo ogni settimana e backup differenziali ogni mezz’ora nel caso in cui rilevi qualsiasi cambiamento nel sistema. Per una maggiore sicurezza, il software consente di  crittografare le immagini di sistema complete che può essere compresso a un livello abbastanza alto in modo da occupare meno spazio sul disco.

EaseUS Todo Backup consente agli utenti di eseguire anche il backup dei dispositivi Android. Puoi anche dividere immagini di dischi di grandi dimensioni in segmenti più piccoli e impostare password per proteggere i tuoi dati  dall’essere spiati da qualsiasi persona non autorizzata. Un’altra interessante funzionalità è l’opzione Riserva immagine che consente agli utenti di eliminare o unire le vecchie immagini di sistema per risparmiare spazio su disco. 

Tuttavia, la migliore caratteristica di EaseUS Todo Backup è la possibilità di clonare il disco di sistema per migrare l’installazione di Windows su un altro HDD o SSD. Questa è una funzionalità abbastanza comune per la maggior parte delle utility di backup, ma solo nelle loro versioni premium a pagamento. Tuttavia, a differenza della maggior parte di essi, EaseUS offre questa funzionalità essenziale nella sua versione gratuita, che lo rende il mio software di backup gratuito preferito personale su Windows.

3. Acronis True Image

Acronis True Image è un altro strumento di backup avanzato per Windows che offre un backup sicuro tramite AI e molte altre funzionalità intelligenti. A differenza di altri software di backup, Acronis True Image porta sia l’archiviazione locale che cloud tramite la sua soluzione di backup personale. Per quanto riguarda i metodi di backup, è possibile eseguire il mirroring delle immagini di sistema, clonare i dischi su archivi rimovibili, creare unità di ripristino e altro. 

Acronis offre anche tutti e tre i sistemi di backup, ovvero Full, Differential e Incremental, in modo da essere ordinati su questo fronte. Tuttavia, tieni presente che Acronis True Image non ha una versione gratuita, ma offre una versione di prova gratuita per 30 giorni. Pertanto, se si desidera clonare o duplicare un’immagine di sistema completa, è possibile sfruttare comodamente Acronis True Image entro il periodo di prova.

A parte questo, la parte migliore di Acronis True Image è che offre una protezione informatica completa contro malware, ransomware e crypto-jacking. La società afferma di utilizzare l’intelligenza artificiale (AI) per salvaguardare dati, app e sistemi. Poiché il software offre anche spazio di archiviazione cloud, è possibile accedere ai file da qualsiasi luogo. 

Inoltre, consente di gestire in remoto il backup tramite qualsiasi dispositivo. Nel complesso, direi che se stai cercando una soluzione di backup completa per Windows, Acronis True Image è una scelta eccellente. L’unico aspetto negativo è che non offre una versione gratuita e non sarà possibile pianificare i backup per più di un mese. Ma a parte questo, Acronis True Images si trova sopra la concorrenza.

4. AOMEI Backupper Standard

AOMEI Backupper Standard è un altro ottimo software di backup per Windows che include tutte le funzionalità che ti aspetteresti in un programma di backup gratuito. È possibile  copiare file, cartelle e intere partizioni manualmente o a intervalli programmati. Come altri strumenti di backup nell’elenco, AOMEI offre anche la possibilità di eseguire backup incrementali e differenziali, il che significa che una volta terminato il backup completo la prima volta, il tempo impiegato per eseguire i backup successivi si riduce in modo significativo. 

Il software offre anche protezione tramite password e crittografia completa e ha la capacità di montare un’immagine di backup come unità locale virtuale, che consente agli utenti di esplorare l’immagine come un’installazione standard di Windows.

È inoltre possibile creare immagini di sistema complete con AOMEI Backupper Standard, ma non è possibile clonare la partizione di sistema per la migrazione ad altre unità. Come nel caso della maggior parte dei software di backup, tali funzionalità sono disponibili solo nelle versioni Professional e successive che costano $ 49,95 e oltre.

5. Veeam Agent per Microsoft Windows gratuito

Veeam Agent per Microsoft Windows Free è un nome abbastanza lungo per quello che è stato originariamente rilasciato un paio di anni fa come Veeam Endpoint Backup Free. A differenza della maggior parte delle altre utility in questo elenco che sono pensate per l’utente domestico, Veeam è principalmente noto per le sue soluzioni aziendali

Tuttavia, la società offre una versione gratuita di Veeam Agent per gli utenti domestici ed è uno dei software di backup più semplici in circolazione. In pochi secondi, puoi creare un’attività per il backup di Sistema e Drive e inizierà a fare il suo lavoro.

Oltre a ciò, è possibile utilizzare Veeam Agent per server Windows, workstation e dispositivi in ​​esecuzione nel cloud pubblico. Supporta pienamente Windows 10 e Windows Server 2016 ma non supporta ufficialmente nulla di più vecchio di Windows 7 (SP1) o Windows Server 2008 (SP1). È una delle soluzioni più conosciute oggi sul mercato se stai cercando un  backup gratuito dei tuoi server in esecuzione su VMware e Hyper-V

Tuttavia, offre molte più funzionalità di così. Può creare un backup completo delle macchine virtuali e ripristinare tutto, inclusi file, cartelle e impostazioni. Inoltre, consente agli utenti di migrare tra gli host anche se non si utilizza ufficialmente vMotion o Storage vMotion. In poche parole, se si desidera un semplice software di backup per Windows 10 gratuito e che funzioni in modo affidabile, Veeam Agent è la scelta giusta.

6. Genie Timeline Home 10

Genie Timeline ha facilmente una delle interfacce più user-friendly tra tutti i programmi elencati qui nell’elenco. Può eseguire il backup di file e cartelle su un’unità di rete dal tuo computer locale, ma puoi anche scegliere di eseguire il backup su un disco locale se lo desideri. 

Come AOMEI, ti consente di escludere i tipi di file di cui non desideri eseguire il backup e puoi anche modificare manualmente singoli file e cartelle dal tuo elenco di backup. L’unico aspetto interessante che distingue il programma dai suoi concorrenti è un’app iOS che ti consente di monitorare un backup in corso dal tuo iPhone o iPad.

Tuttavia, anche se la versione gratuita di Genie Timeline viene fornita con alcune nuove funzionalità, manca alcune funzionalità standard che ci si aspetterebbe da un programma di backup gratuito. Non è possibile pianificare i backup in base alle proprie preferenze, che è una funzionalità assolutamente essenziale della maggior parte delle altre utility gratuite, ma questa non lo fa. Inoltre, non si ottiene la crittografia nella versione gratuita  di Genie Timeline. Se hai bisogno di una di queste funzionalità, dovrai pagare per la versione Home che inizia a $ 39,95 o per la versione Pro che inizia a $ 59,95.

7. O&O DiskImage

O&O è noto per rendere alcuni dei migliori strumenti di Windows che sono facili da usare e il loro ultimo prodotto DiskImage non è diverso. Se desideri un software di backup adatto ai consumatori che non ti spaventa con infinite opzioniquindi vai con O&O DiskImage. Ti consente di creare backup di tutte le unità con un clic e puoi anche selezionare determinate cartelle e file. Ha anche un’opzione per clonare l’immagine del sistema che è eccezionale. 

Fondamentalmente, puoi passare da un PC a un altro senza dover modificare il registro, le tue preferenze di Windows, i servizi e altro ancora. Detto questo, tieni presente che O&O DiskImage non ha una versione gratuita, ma ti offre un periodo di prova gratuito di 30 giorni. Così simile a Acronis True Image, è possibile utilizzarlo per clonare dischi, creare immagini speculari, partizioni del disco di imaging e altro durante il periodo di prova.

Oltre a ciò, O&O DiskImage offre un’opzione per crittografare i backup per proteggere i dati da accessi non autorizzati. Inoltre, è possibile creare un backup differenziale o incrementale se si sceglie di ottenere il piano premium. Detto questo, è anche possibile creare supporti di ripristino basati su Windows-PE che consentono di avviare il backup di Windows come unità di avvio. Tutto sommato, O&O DiskImage è un potente software di backup per Windows e dovresti assolutamente provarlo.

8. Paragon Backup and Recovery Community Edition

Paragon Backup and Recovery include molte delle stesse funzionalità di quelle sopra elencate nella lista, ma ha un piccolo asso nella manica a differenza di alcuni dei suoi concorrenti. Il programma consente agli utenti di salvare le immagini di cui è stato eseguito il backup in diversi formati di file, tra cui file di immagine PC Microsoft (VHD), file di immagine VMWare (VMDK) e, naturalmente, file di immagine PVHD proprietario. 

Come la maggior parte delle altre opzioni in questo elenco, è possibile comprimere le immagini e anche dividerle in pezzi più piccoli per risparmiare spazio su disco e persino  escludere determinati tipi di file dal backup. Paragon non manca davvero in termini di funzionalità ma viene fornito con un programma di installazione abbastanza grande che pesa circa 180 MB, quindi tienilo a mente se vuoi provarlo.

9. Clonezilla

Se vuoi un software di backup gratuito per Windows per clonare immagini e dischi di sistema, ti consiglio vivamente lo strumento open source, Clonezilla. Non offre la migliore esperienza di interfaccia utente, ma è molto affidabile e puoi clonare dischi rigidi di più file system senza nemmeno avviare il sistema. Sì, è necessario creare una chiavetta di avvio per utilizzare Clonezilla, ma è estremamente veloce quando si tratta di clonare file, cartelle e immagini di sistema da più dischi rigidi.

Per quanto riguarda il sistema di partizione di Windows, supporta sia GPT che MBR, quindi è fantastico. Clonezilla afferma di poter recuperare contemporaneamente i dati da più di 40 origini del disco rigido senza alcuna riduzione della velocità. Per riassumere, se si sta spostando su un nuovo computer Windows o spostando i file su un nuovo HDD o SSD, utilizzare Clonezilla a proprio vantaggio. Tuttavia, tieni presente che non puoi pianificare i backup con Clonezilla.

10. Backup nativo di Windows

Se stai cercando un software di backup gratuito per Windows, perché non utilizzare lo strumento di backup nativo fornito con Windows 10 e 7? La funzionalità di backup su Windows 10 è eccellente in quanto l’ho utilizzata personalmente in passato. È possibile eseguire il backup di tutti i file, cartelle e unità su un’unità esterna. 

E non è che Windows Backup non abbia funzionalità essenziali. È possibile personalizzare quando e con quale frequenza si desidera aggiornare il backup e cosa fare con i backup dopo un determinato periodo di tempo. Quindi, se si desidera utilizzare lo strumento nativo su Windows 10, aprire Impostazioni di Windows -> Aggiornamento e sicurezza e passare alla scheda Backup.

Oltre a ciò, puoi anche utilizzare l’utilità Backup e Ripristino fornita con Windows 10 e 7. È il modo più vecchio per eseguire il backup del computer, ma offre il mirroring completo del sistema, il che significa che copierà tutti i tuoi file, cartelle, unità e sistema operativo. 

Quindi, se ti stai trasferendo su un nuovo PC, questo utile strumento può aiutarti nella transizione. Puoi trovare Backup e Ripristino nel Pannello di controllo nel menu Sistema e sicurezza.

Scegli tra questi software di backup gratuiti per Windows

A meno che tu non abbia letteralmente nulla di interessante sul tuo PC, il backup del computer è una parte essenziale della tua vita digitale, ma molti di noi continuano a ignorarlo fino a quando non è troppo tardi. Personalmente, usavo Acronis True Image molte lune fa e mi ha aiutato a migrare la mia installazione di Windows 7 Pro dal mio HDD da 320 GB 7200 RPM a un SSD MLC basato su Nand da 250 GB. Tuttavia, purtroppo Acronis non offre una versione gratuita del suo software di backup e ripristino, quindi non siamo riusciti a inserirla nel nostro elenco, poiché si tratta strettamente di una raccolta delle migliori utility gratuite.

Stando così le cose, selezionerò EASUS Todo Backup su tutti gli altri senza nemmeno battere ciglio, se non altro perché è l’unica utility gratuita che ti aiuterà a migrare il tuo sistema operativo su un altro disco rigido o SSD. Quindi, usi uno qualsiasi dei software di backup gratuiti sopra menzionati o usi qualcos’altro che ritieni debba aver ricevuto una menzione qui? Lascia i tuoi commenti o suggerimenti di seguito, poiché amiamo sentirti.

Rimani con me?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*